Mettere l’apparecchio da adulto: quali sono le migliori soluzioni?

Altro non è che un luogo comune quello secondo cui l'apparecchio ortodontico sia una prerogativa esclusiva dei giovanissimi: è sicuramente vero che negli adolescenti è molto importante correggere per tempo eventuali difetti dentali, ma anche gli adulti possono avere simili necessità.

Adulti e apparecchi ortodontici

La quantità di persone adulte che si rivolge a un dentista per risolvere problemi fronteggiabili esclusivamente tramite l'impiego di un apparecchio è tutt'altro che trascurabile; parallelamente a questo c'è da sottolineare che tanti uomini e tante donne tendono inspiegabilmente a trascurare quanto di positivo può fare per loro un apparecchio dentale.
Buone percentuali della popolazione adulta dimostrano infatti una particolare attenzione verso l'estetica dei denti, per tale ragione ricorrono frequentemente alla pulizia professionale o a specifiche tecniche sbiancanti, oppure chiedono al proprio dentista di fiducia di porre rimedio a una scheggiatura o ai danni causati dall'età o dal bruxismo.
Parallelamente a questo, però, le stesse pe\rsone sono molto restie dinanzi alla possibilità di correggere difetti di forma e di posizionamento dei denti, magari credendo che ai medesimi non vi sia rimedio perché è ormai "troppo tardi", oppure evitando questo tipo di soluzioni in quanto avvertirebbero disagio nel dover indossare un apparecchio ortodontico.

Non c'è ragione per essere restii nell'indossare un apparecchio

Le concezioni menzionate, come si può immaginare, sono profondamente sbagliate: anche gli adulti possono, anzi devono, rimediare a dei difetti della dentatura, tantomeno vi è ragione alcuna per essere imbarazzati nell'indossare un apparecchio.
Da quest'ultimo punto di vista c'è da sottolineare che le soluzioni più moderne relative al mondo degli apparecchi ortodontici si rivelano estremamente discrete, di conseguenza è pressoché impossibile riuscire a percepire visivamente la presenza di un apparecchio.
Scopriamo subito dunque quali sono le opzioni più importanti per quel che riguarda gli apparecchi ortodontici dedicati agli adulti.

Apparecchi metallici tradizionali

La soluzione più tradizionale corrisponde all'apparecchio dentale metallico, il quale rimane un'opportunità dall'efficacia talmente notevole da ridurre in modo consistente i tempi di trattamento.
I costi di questi apparecchi dentali sono i più bassi in assoluto, inoltre quello che è in genere considerato il principale "contro" di questi modelli, ovvero appunto il fatto di essere facilmente visibili, non necessariamente va considerato un limite.
Tantissime persone indossano apparecchi di questo tipo, dunque non c'è davvero alcuna ragione per avvertire imbarazzo, allo stesso modo molti uomini e molte donne credono che la presenza di un simile apparecchio non incida in alcun modo sul loro aspetto: una tesi, questa, più che condivisibile.

Apparecchi in ceramica

Gli apparecchi in ceramica sono molto efficaci nella loro funzione e da questo punto di vista non ci sono differenze significative rispetto ai tradizionali modelli in metallo, la scelta della ceramica come materiale di realizzazione rende tuttavia l'apparecchio meno visibile.

É cosa nota, d'altronde, il fatto che la ceramica sia un materiale largamente impiegato per la produzione di faccette dentali, capsule ed elementi affini, proprio perché a livello cromatico è estremamente simile ai denti naturali.

Efficacia ed estetica, dunque, convivono in maniera impeccabile negli apparecchi ortodontici di questo tipo; il loro costo è leggermente superiore rispetto ai modelli in metallo, inoltre vanno maneggiati con gran cura in quanto più delicati.

Apparecchio linguale

Per chi pretende un apparecchio ortodontico che risulti del tutto invisibile all'esterno può essere un'ottima idea quella di scegliere un apparecchio linguale.
Questo tipo di apparecchio viene applicato sulla "faccia" interna dei denti, di conseguenza risulta del tutto invisibili all'esterno; si tratta sicuramente di un modello molto efficace ma alcune persone lo reputano un po' fastidioso, nonché più complesso da pulire.

Apparecchio invisibile

Se si vuol evitare in tutti i modi che sulla propria dentatura risulti evidente un apparecchio si può optare anche per il cosiddetto apparecchio invisibile.
Modello di ultimissima generazione, l'apparecchio invisibile è una sorta di copertura che abbraccia la dentatura in modo completo, ed essendo completamente trasparente non viene percepita a livello visivo.

Questo apparecchio removibile è molto apprezzato non solo dal punto di vista estetico, ma anche per la sua grande praticità, nonché per il fatto di poter essere pulito in modo molto semplice.
Gli esperti del settore sottolineano inoltre il fatto che l'apparecchio invisibile sia particolarmente adatto alle persone adulte, e questo è un ulteriore motivo per sceglierlo senza esitare.

Vista la sua particolare natura, ad ogni modo, prima di poterlo utilizzare è necessario accertarsi che esso sia adatto alla propria dentatura, ovvero al tipo di difetto che si intende contrastare. Da questo punto di vista, ovviamente, la consulenza del dentista a cui ci si andrà a rivolgere sarà più che sufficiente per ottenere una risposta esauriente.