itnlenfrdejarues

Faccette estetiche Dentali per un sorriso da star

Faccette estetiche Dentali per un sorriso da star

Le faccette dentali, conosciute anche come veneers, queste sono progettate su misura per il tuo sorriso. Le faccette in ceramica sono dei gusci sottilissimi personalizzati e progettati per il tuo sorriso e incollati alla parte anteriore dei denti che possono risolvere dei problemi di spazi vuoti, coprire dei denti scuri o gialli e correggere denti storti, scheggiati o usurati. Otterrai un sorriso perfetto, spesso anche senza anestesia e solo in un paio di sedute!

Vuoi modificare forma e colore dei denti in modo rapido e poco invasivo?

Le faccette dentali, conosciute anche come veneers, queste sono progettate su misura per il tuo sorriso. Le faccette in ceramica sono dei gusci sottilissimi personalizzati e progettati per il tuo sorriso e incollati alla parte anteriore dei denti che possono risolvere dei problemi di spazi vuoti, coprire dei denti scuri o gialli e correggere denti storti, scheggiati o usurati. Otterrai un sorriso perfetto, spesso anche senza anestesia e solo in un paio di sedute!

Richiedono pochissima o nessuna rimozione di tessuto dentario. Permettono quindi di cambiare il vostro sorriso e migliorare la vostra vita in sole due-tre sedute in maniera non invasiva ed indolore!

Sebbene porcellana è conosciuta per essere abbastanza fragile, diventa forte ed eccezionalmente durevole quando è legato in modo permanente ai denti! Molto popolare a Hollywood, tutto ciò che è necessario alla procedura è un paio di settimane per darvi quel sorriso da star del cinema!

Queste sono solo alcuni tipi di procedure che offriamo e che ti permetterà di uscire dallo studio (dopo delle tranquille sedute senza alcun disagio) con un sorriso vincente!

Vantaggi delle faccette dentali firmate Microdent:

  • Studio personalizzato del caso per regalarvi il vostro sorriso, quello che avete sempre sognato!
  • Simulazione del risultato finale per vostra approvazione;
  • Rapide ed indolori;
  • Eseguite col microscopio operatorio per la massima qualità e la minima invasività;
  • Materiali certificati di altissima qualità.

Indicazioni all’applicazione delle faccette dentali:

  • Colore non soddisfacente dopo sbiancamento;
  • Denti con problemi di forma;
  • Denti fratturati;
  • Denti abrasi, malformati;
  • Diastemi (spazio tra i denti) o posizioni dentali errate;
  • Rinnovamento e ringiovanimento del sorriso

Il procedimento per ottenere delle faccetti dentali è molto semplice. Si parte da una visita conoscitiva dove si analizza oggettivamente il sorriso ed i denti e si discute assieme sulle caratteristiche che il sorriso dei vostri sogni deve avere.

Dopo aver rilevato delle semplice impronte si realizza una simulazione in cera (ceratura diagnostica) dalla quale si esegue una simulazione diretta in bocca (mock-up) per mostrarvi come sarà il vostro sorriso.

Una volta approvato si eseguirà l’eventuale preparazione dei denti, la più minimale possibile, e si rileveranno le impronte definitive. Nella seduta successiva il vostro sorriso cambierà per sempre con la consegna e cementazione delle vostre faccette dentali in ceramica!

Cosa aspetti a regalarti il sorriso che desideri? Contatta Microdent!

La tecnica rappresenta una delle metodiche d'avanguardia del momento, perché in un'unica seduta è in grado di conferire un aspetto estetico invidiabile ad un sorriso prima caratterizzato da macchie o irregolarità, sia dal punto di vista ottico che dal punto di vista funzionale. Esse svolgono un ruolo primario nella correzione di: anomalie di forma (quando ci si trova di fronte, ad esempio, a denti conoidi, diastemi o triangoli neri interdentali), discromie da fattori estrinseci o intrinseci, malposizionamento dei vari elementi dentali, difetti congeniti dello smalto dei denti ed ingiallimento di ricostruzioni con il composito.

Anche i margini soggetti ad usura da invecchiamento o quelli fratturati accidentalmente vengono efficacemente corretti con le faccette

VALUTAZIONI PREVENTIVE CIRCA L'APPLICAZIONE DI FACCETTE DENTALI

Le lamine in ceramica che costituiscono le faccette dentali hanno solitamente uno spessore di circa 0,5 mm per cui, per poter essere applicate, si deve necessariamente consumare la superficie del dente naturale, sia per creare lo spazio necessario, sia per migliorarne l'adesione. Nonostante questo, la tecnica delle faccette dentali si rivela mininvasiva e di grande impatto estetico, senza contare che permette la risoluzione anche di più problematiche contemporaneamente presenti.

Quando la metodica era ancora agli albori, veniva tendenzialmente sconsigliata ai soggetti bruxisti nonostante l'elevata resistenza della ceramica agli insulti fisici, ma oggi anche i pazienti che mostrano una forte usura dei margini occlusali e sono portatori di bite per bruxismo possono usufruire delle faccette. Il miglioramento dei risultati prestazionali si è ottenuto grazie all'utilizzo di materiali pregiati e resistenti, che permettono anche sollecitazioni meccaniche importanti o continue, senza subire danneggiamenti e senza andare facilmente incontro a frattura.

TUTTI I VANTAGGI OTTENUTI CON LE FACCETTE DENTALI

Il vantaggio visibile ed immediato è senza dubbio quello estetico, perché le faccette dentali permettono di ricreare un sorriso perfetto anche in una sola seduta. Rispetto alla ricostruzione, al restauro o all'utilizzo delle capsule applicate sulle corone, le faccette dentali presuppongono un minimo consumo della superficie dentale, addirittura in alcuni casi anche nessuno. Quest'ultima metodica si chiama no-prep e viene principalmente eseguita per la chiusura di un diastema o per la necessità di aumentare il volume dei denti. Anche questa valutazione, però, deve essere effettuata in base al singolo caso specifico, perché non si deve mai comunque creare un sovravolume dentale, in quanto a lungo termine possono creare irritazione dei tessuti molli circostanti, oltre che creare un dislivello poco bello da vedere da un punto di vista meramente estetico. Anche se rispetto allo sbiancamento le faccette in ceramica possono essere un trattamento lievemente più invasivo, bisogna tener presente che con esse si ha anche una regolarizzazione della forma dei denti e del sorriso.

Di contro veri e propri svantaggi non esistono, piuttosto vi sono limitazioni verso alcuni casi su cui le faccette dentali non possono essere scelte come approccio estetico.

PRECAUZIONI POST-APPLICAZIONE DELLE FACCETTE DENTALI

Le faccette dentali applicate da un professionista dopo un'attenta valutazione del caso specifico, risultano decisamente resistenti a lungo termine, ma perché tale resistenza sia accentuata per ottenere i massimi standard, il paziente dovrà avere alcune piccole attenzioni. La decementazione è uno dei rischi contemplati nell'applicazione delle faccette dentali, sebbene si presenti con una percentuale davvero bassa, circa l'1-2%; in ogni caso, per prevenirla basterà che il paziente eviti di masticare o strappare cibi particolarmente duri, così come ridurre le cattive abitudini legate all'uso improprio dei denti, come la masticazione nervosa di oggetti o il gesto del mangiarsi le unghie.

Un'altra accortezza, relegata solo ai pazienti che hanno ottenuto un allungamento sostanziale dei margini di occlusione per esigenze funzionali, sarà quella di utilizzare durante il riposo notturno un bite a scopo puramente preventivo.

A CHI SONO INDICATE LE FACCETTE DENTALI

Esistono senza dubbio dei candidati più appropriati ed altri meno per l'applicazione delle faccette dentali, anche se la procedura viene spesso richiesta per motivi esclusivamente estetici.

Tutti i pazienti odontoiatrici che mostrano malformazioni dentarie, apposizione di uno o più denti, diastemi, fluorosi, amelogenesi imperfetta, discromie profonde e pigmentazioni difficili da rimuovere anche con lo sbiancamento professionale, rappresentano i soggetti indicati all'applicazione delle faccette dentali soprattutto da un punto di vista clinico odontoiatrico.

Analogamente, le faccette dentali possono rappresentare la rifinitura di un trattamento ortodontico terminato, in cui permangono spazi interdentali o malocclusione, per incongruenza tra i margini delle arcate superiore e inferiore.  Parafunzioni e meccanismi che conducono ad un'usura evidente dei denti sono anche importanti motivazioni che portano l'odontoiatra a consigliare le faccette dentali, così come pazienti che rifiutano l'idea di consumare buona parte delle superfici dentali per eseguire l'applicazione delle capsule.

Oltre 2000 pazienti si affidano a Microdent, esponici il tuo caso e noi faremo di tutto per offrirti la soluzione migliore.