• Home
  • News & Blog
  • I denti devitalizzati vanno sempre ricoperti con corone?

I denti devitalizzati vanno sempre ricoperti con corone?

Esistono differenti tecniche odontoiatriche che consentono la ricostruzione di uno o più denti che si sono rotti o spezzati, e permettono di recuperare la funzionalità salvaguardando anche l’aspetto estetico.

Che cos'è un dente devitalizzato e quale funzione ha la corona dentale

Una di queste tecniche è l’incapsulamento dentale, una tecnica odontoiatrica molto utilizzata dai dentisti che consente di rivestire i denti danneggiati gravemente: la capsula è una corona dentale artificiale realizzata che ricopre il moncone a mò di casco. Il suo rivestimento è invece realizzato in ceramica o resina nel caso delle provvisorie.

La funzione della corona è quella di proteggere la parte sottostante del dente, in questo modo ne rafforza la struttura e scongiura il rischio di altre fratture. È necessario ricorrere all’incapsulamento dentale non solo quando si devono devitalizzare i denti perché rotti o scheggiati, ma anche quando si soffre di patologie dentali particolari carie molto estese in cui il supporto del dente residuo è molto esiguo.

Una corona può fornire sostegno e stabilità al canale radicolare perché sigilla il dente e lo rafforza a lungo termine, ma non è necessario impiantare una corona in tutti i casi clinici. I denti nella parte anteriore della bocca e quelli più forti in particolare, potrebbero non averne affatto bisogno.

Perché le corone vengono fatte sui denti devitalizzati?

Dopo aver eseguito il lavoro canalare, i dentisti applicano otturazioni permanenti per proteggere i denti rovinati dai batteri e dunque rinforzarli. Per molte procedure canalari tuttavia, è necessario montare le corone sopra i denti trattati a causa dell'elevato rischio di frattura, fornendo quindi una protezione extra che preserva il dente trattato da fratture nel lungo periodo. Un altro vantaggio delle corone è che ripristinano l'aspetto naturale dei tuoi denti, essendo spesso molto estetiche grazie ai nuovi materiali ceramici.

Quando non c'è bisogno delle corone?

Per i denti incisivi e i canini che sono relativamente intatti, una devitalizzazione senza posizionamento della corona può essere la soluzione perfetta. I denti nella parte anteriore della bocca, ad esempio, subiscono meno stress fisico rispetto ai premolari e ai molari perché non vengono utilizzati per la masticazione. Infatti, l'efficacia di incapsulare i denti anteriori dopo i canali radicolari, come spiegato dal National Institutes of Health, include solo incisivi o canini che sono stati estensivamente minati nella struttura per via della carie o durante la procedura. In questi casi, potrebbe essere necessario fornire le corone di rinforzo. I denti che sono coperti da corone o semplicemente riempiti, possono essere ancora vulnerabili alla carie. Se dovessero poi scurirsi nel tempo, effetto della terapia canalare, si potrebbero ad esempio migliorare con lo sbiancamento interno o con delle faccette.

Il tuo dentista può infine aiutarti a determinare l'opzione migliore per ripristinare un dente dopo un intervento al canale radicolare. I denti anteriori potrebbero non avere bisogno necessariamente di una corona, ma potrebbe comunque migliorare l'aspetto della dentatura. Se il dente è un premolare o un molare che non è ad alto rischio di fratturazione, un restauro di solo ricostruzione, a volte con un perno di supporto, può essere la scelta più conveniente.

Procedura di devitalizzazione e incapsulamento del dente

La nostra struttura si avvale di specialisti nel campo dell'odontoiatria e della chirurgia endodontica, i nostri professionisti lavorano utilizzando le tecniche e strumenti di ultima generazione. Bastano poche sedute – a volte solo una - per devitalizzare un dente e dopo accurati controlli e a seconda della posizione e dello stato del dente devitalizzato, si passerà o meno al processo di protezione con corona.

La durata del trattamento varia a seconda del numero dei denti da devitalizzare, della dimensione e intensità del danno che hanno riportato. In caso l’articolo non sia stato esaustivo sul tema, il nostro staff è a disposizione per fissare un colloquio per ottenere maggiori informazioni e verificare lo stato di salute dei tuoi denti: prevenire è meglio che curare e tenere la salute dei denti sotto controllo è sempre un'ottima idea.

Lavoriamo ogni giorno per migliorare la vita delle persone

Se stai cercando un dentista a cui affidarti, siamo certi di poterti aiutare. Cerchiamo infatti soluzioni su misura, basate anche sulle tue esigenze di tempo e di budget.

Sappiamo quanto siano importanti le certezze!

I protocolli Microdent sono stati sviluppati in oltre 30 anni di pratica, migliaia di ore di studio e oltre 4300 pazienti trattati.

Le nostre qualità sono riconosciute

Ecco alcune testate giornalistiche che hanno parlato di noi

Microdent Dental SPA Via Giuseppe Massarenti 412/2G - 40138 Bologna

Tel. 051 6232040

Dr. Simone Stori Iscritto all'Ordine degli Odontoiatri di Bologna numero 1575 P.IVA 07217640726 Copyright © Microdent 2020

Dott. Simone Stori – Dentista Bologna – Esperto Cura della parodontite

Lunedì e Venerdi: 8.30-18.30 - Mercoledi: 8.30 - 19 - Martedì e Giovedì: 9.00 - 19.30 - Sabato (2 al mese) 9.00 - 15.30

Una storia lunga ormai 30 anni, fatta di passione per il proprio lavoro, amore per la tecnologia e con una sola missione: debellare la parodontite nei nostri pazienti con le tecniche meno invasive ed efficaci, preservando i denti il più possibile e abbattendo la paura del dentista.
© Microdent. Riproduzione Vietata anche se parziale - Powered by Mario Pompilio.

Perchè riteniamo che tutti abbiano il diritto di masticare e sorridere possibilmente con i propri denti…nella massima serenità.